#DalGlobo GNOCCHI DI RISO

Dopo anni e anni e anni e anni…..e anni!!! di cene al ristorante cinese della mia città e non, ho deciso di cimentarmi nella preparazione di alcuni dei piatti che solitamente ordino in queste occasioni (senza nemmeno più guardare il menù) e sono partita dai meeeeravigliosi GNOCCHI DI RISO.

gnocchi-di-riso
Dal costo di 3€ o poco più me li porto a casa da l’unico negozio di cibi esotici che conosco a Marina di Carrara, decisa su come condirli ma molto meno su come cucinarli.
Ovviamente il prodotto, che arriva direttamente dall’estero, ha tutte scritte da me incomprensibili sul sacchetto, ma furbamente riporta sul retro un adesivo in italiano con i metodi di cottura.
In pochi secondi capisco che non potrò mangiare i miei adorati gnocchi la sera stessa: VANNO LASCIATI A BAGNO 24 ORE.
Maledizione!! Quella sera penso che finii a riscaldarmi della pizza surgelata….ma il giorno dopo li affrontai!!
Li trovai belli e pronti nella bacinella che avevo riempito di acqua fresca la sera precente.
Prima di immergerli erano “rigidi” come la pasta secca, adesso sono morbidi e pronti per la cottura.
La cosa più divertente di questi gnocchi è la consistenza che hanno in bocca.
Non ve la so spiegare e non voglio nemmeno farlo!! Certe cose vanno provate!!
Io li ho conditi con delle zucchine (che ho fatto soffriggere in poco olio), dell’uovo strapazzato e fiumi di salsa di soia!
Non sono ancora riuscita a azzeccare il sapore tipico del ristorante, ma come prima volta….me li sono mangiati tutti!

PROVATELI se non l’avete ancora fatto!

A.

10291852_10202867697447952_2529952670106223037_n

#DalGlobo

Nuova rubrica di questo blog dopo un’estate piena di assenza, dubbi ma sopratutto studio.
Da brava sognatrice e aspirante viaggiatrice adoro scoprire le cucine di tutto il mondo e qui, voglio riportare qualche ricetta o prodotto che ho scoperto nelle mie varie esperienze alla ricerca di nuovi sapori.
Dalla cucina giapponese a quella messicana o thailandese scopriremo piatti nuovi e condivideremo anche tra di noi le nostre impressioni.

pianeta-cibo-terra